La Società Organizzatrice, organizza manifestazioni fieristiche; è facoltà della Società Organizzatrice variare la data di apertura della manifestazione nonché protrarne o contrarne la durata.

Espositori e prodotti ammessi – sono ammessi alla manifestazione operatori economici e non: è altresì ammessa l’esposizione di qualsiasi prodotto salva la facoltà della società organizzatrice di porre limitazioni in materia.

Domanda di ammissione – la domanda di ammissione, redatta sul presente modulo deve prevenire, unitamente al versamento di un anticipi, alla S.O. la quale si riserva la facoltà di accoglierla. Le indicazioni di posizione, tariffa, dimensione o altro genere eventualmente poste nella domanda di ammissione, non sono in alcun caso vincolanti per la Società. In caso di non accoglimento della domanda la S.O. è tenuta alla restituzione dell’anticipo versato senza corresponsione degli interessi.

Clausola penale – la somma da versare a titolo di anticipo (art. 3) non può essere inferiore al 30% del totale dovuto ed il saldo deve essere corrisposto entro la data riportata sulla presente domanda di ammissione. Qualora il saldo non venga effettuato entro la suddetta data, la S.O. si riserva la facoltà di ritenere risolto il contratto, trattenere la somma versata a titolo di anticipo, pretendere comunque il saldo dovuto nonché riassegnare lo spazio.

Perfezionamento del contratto – la domanda di ammissione ed il relativo condizionamento si intendono vincolanti con l’invio da parte della S.O. di conferma di ammissione a mezzo telegramma, fax all’indirizzo indicato nella domanda di ammissione, email o pec.

Rinuncia del partecipante – il partecipante che intenda rinunciare all’esposizione è comunque tenuto alla corresponsione di quanto contrattualmente stabilito.

Occupazione dei posteggi – i posteggi, sono assegnati dalla S.O. secondo le proprie insindacabili scelte organizzative. Il posteggio assegnato e non occupato entro due giorni precedenti la manifestazione è da considerarsi abbandonato, pertanto, rientra nella piena disponibilità della S.O. che ha la facoltà di assegnarlo ad altro partecipante, fermo restante l’obbligo di pagamento a carico dell’inadempiente.

Allestimenti – i posteggi sono forniti di tramezzatura laterale o solo tracciato a terra, la possibilità di allestimenti speciali va preventivamente concordata con la S.O.

Danni – i partecipanti rispondono interamente di eventuali danni recati alle persone, alle strutture ed ai posteggi loro assegnati.

Garanzia reale crediti – la S.O., a garanzia dell’esatto adempimento della prestazioni pecunarie poste a carico del partecipante, ha il diritto di impedire l’uscita dal quartiere fieristico delle merci esposte. La S.O. non assume alcuna responsabilità in ordine di eventuali danni che dovrebbero subire dette merci le quali, peraltro, restano vincolate al soddisfacimento dei crediti vantai dalla S.O. Il Titolare o Legale Rappresentante dell’azienda partecipante dichiara di prestare, come presta, fidejussione in via solidale per il pieno e puntuale adempimento di tutte le obbligazioni assunte dall’azienda rappresentata con il presente contratto fino alla completa estinzione delle stesse, in particolare per il mancato totale e/o parziale pagamento del corrispettivo pattuito. Il fideiussore rinuncia al beneficio della previa escussione dell’azienda rappresentata e si obbliga a versare alla società La Rosa Fiere s.r.l.u., dietro semplice invito della stessa, quanto dovuto dall’azienda partecipante.

Buono di uscita e sgombero – le merci, i prodotti ed i materiali introdotti nel quartiere fieristico non possono uscire se non dopo la chiusura della manifestazione salvo rilascio di permesso speciale dalla S.O.; alla fine della manifestazione le merci esposte ed il materiale di arredamento possono essere rimosse salvo previo rilascio di buono di uscita attestante l’avvenuto pagamento di quanto dovuto. Lo sgombero deve essere effettuato nei tempi e nei modi stabiliti dalla S.O.; trascorsi i termini stabiliti il materiale rimasto deve intendersi abbandonato e nella piena disponibilità della S.O.

Catalogo – la S.O. ha facoltà di compilare e stampare un catalogo contenente le generalità dei partecipanti; la S.O. non assume alcuna responsabilità in ordine ad eventuali errori od omissioni nella composizione e stampa del catalogo. La S.O. ha la facoltà di fotografare o filmare i prodotti esposti.

Pubblicità – la S.O., con separato accordo, ha la facoltà di concedere spazi pubblicitari ai partecipanti ed a ditte esterne.

Servizi – la S.O. ha la facoltà di gestire, disciplinare o appaltare qualsiasi servizio reputi opportuno, stabilendo le relative norme obbligatorie per tutti i partecipanti; in ogni caso resta ferma la responsabilità in capo ai partecipanti per danni arrecati a persone o cose derivanti dalla conduzione del posteggio.

Pulizia – la S.O. provvede a fare eseguire la pulizia quotidiana del quartiere fieristico con esclusione dei singoli posteggi.

Vigilanza – la S.O. provvede, nel proprio interesse e per le proprie esigenze, ad un servizio di normale vigilanza diurna e notturna, senza con ciò assumere alcuna responsabilità in ordine ad eventuali furti o danneggiamenti delle merci e dei materiali giacenti nei posteggi o comunque nel quartiere fieristico.

Danni alle merci – la S.O. on assume alcuna responsabilità in ordine ad eventuali danneggiamenti delle merci e materiali giacenti nei posteggi o nel quartiere fieristico, derivanti da agenti atmosferici, infiltrazioni di acqua, condensa, umidità, terremoti caduta di corpi celesti, inondazioni, atti di guerra o sabotaggio, ecc.

Macchinari – ai fini dimostrativi e previa autorizzazione della S.O. i macchinari esposti potranno essere azionati secondo un orario prefissato e purché il loro funzionamento no costituisca pericolo o molestia. I macchinari dovranno essere forniti di ogni dispositivo di sicurezza atto a prevenire infortuni, emissione di gas, liquidi a cattivi odori. I partecipanti interessati dovranno quindi provvedere in anticipo alle necessarie verifiche ed ottemperare alle norme vigenti in materia. La S.O. on assume responsabilità alcuna per i danni diretti o indiretti a persone o cose.

Ingressi ed orari – il quartiere fieristico rimane aperto al pubblico ogni giorno secondo l’orario che la S.O. si riserva di stabilire. La S.O. ha la facoltà di stabilire per i visitatori della fiera tasse di ingresso a singoli padiglioni, mostre o eventi. La S.O. ha la facoltà di sospendere l’entrata del pubblico per speciali esigenze.

Divieti in generale – a tutti i partecipanti è vietato:

La cessione, anche gratuita, totale o parziale dei posteggi;

L’esposizione di prezzi o la mostra ambulante dei prodotti esposti, salva autorizzazione della S.O.;

L’attrazione del pubblico con apparecchi fonici, musicali o con mezzi vocali salva autorizzazione della S.O.;

L’esposizione di prodotti non indicati nella domanda di ammissione;

La raccolta di firme e la distribuzione di volantini o campioni fuori dai posteggi assegnati;

L’accantonamento di materiale al di fuori del posteggio assegnato;

L’utilizzazione delle strutture portanti dei padiglioni;

La permanenza di persone o dipendenti dal partecipante nel quartiere fieristico fuori dagli orari stabiliti;

La circolazione o la sosta di veicoli, salva autorizzazione dalla S.O.;

L’effettuazione di pubblicità in conto terzi;

Lo smontaggio dei propri allestimenti e la rimozione delle merci esposte fuori agli orari stabiliti;

Fotografare o filmare i prodotti esposti, salva autorizzazione della S.O.

Violazioni del regolamento – la violazione di qualsiasi articolo del presente regolamento da luogo alla risoluzione del contratto ed alla immediata chiusura del posteggio senza rimborso alcuno delle somme pagate o da pagare e salve le maggiori responsabilità.

Forza maggiore – in caso di forza maggiore e comunque per cause indipendenti dalle proprie volontà, la S.O. ha la facoltà di sopprimere l’intera manifestazione senza che ciò costituisca titolo alcuno per il risarcimento dei danni patiti dai partecipanti.

Modifiche del regolamento – la S.O. si riserva il diritto di apportare ogni opportuna modifica al presente regolamento dandone tempestiva comunicazione a tutti i partecipanti. Le eventuali modifiche così comunicate si intendono accettate e devono intendersi parimenti obbligatorie e vincolanti.

Reclami – ogni eventuale reclamo deve essere presentato alla S.O. in forma scritta a mezzo raccomandata A/R.

Domicilio legale dei partecipanti – per l’intero periodo di svolgimento della manifestazione il partecipante elegge il proprio domicilio legale presso la segreteria della fiera.

Foro competente – per ogni e qualsiasi controversia che dovesse nascere dalla esecuzione o interpretazione del presente regolamento di partecipazione sarà esclusivamente competente il foro di Catanzaro.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui la navigazione acconsenti l'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi